I capelli ricci

img_0855I miei capelli potrebbero benissimo essere usati per capire le condizioni metereologiche. I capelli ricci, si sa, sono particolarmente sensibili al meteo. L’umidità li rende crespi, ribelli e stoppacciosi. Il clima secco, al contrario, li fa diventare più morbidi, docili e splendenti. L’ideale per i capelli ricci è un clima marino secco. L’acqua di mare con la salsedine crea quel riccio perfetto che noi adoriamo. Il clima secco fa si che i miei capelli si muovano quasi come i capelli lisci. Inoltre in assenza di umidità i ricci diventano boccolosi, si muovono al vento e a quel punto la gente ti dice: che bei capelli che hai e tu ne sei fiera perché sai quanto è difficile avere i capelli ricci.

dsc00146Prima di vederli lunghi devono passare anni perché i capelli ricci si spezzano più frequentemente, io per esempio sono anni che non me li taglio più, e essendo attorcigliati non si vedono mai le lunghezze. I capelli ricci si possono pettinare, o meglio spazzolare, solo da bagnati perché se si pettinano da asciutti si ottiene l’effetto Angela Davis cioè una cofana in testa che la gente pensa sia una parrucca. A me è capitato, una volta, che per mascherarmi a Carnevale me li ero pettinata da asciutti e la gente pensava che avessi una parrucca, nessuno poteva credere che fossero veramente i miei capelli e tutti giù a tirarli.

img_0854I capelli ricci hanno bisogno di cure particolari e i prodotti devono essere di qualità perché se no sono del tutto inutili o addirittura peggiorano la situazione. Lo shampoo deve essere buono e di marca altrimenti li secca ancora di più. Il balsamo è necessario sempre altrimenti non si riesce a districarli rischiando di spezzarli e rovinarli mentre si cerca di sbrogliarli sotto la doccia. Alla fine, con i capelli ancora bagnati, bisogna aggiungere un prodotto per renderli più lucidi, più gestibili e non avere l’effetto scossa elettrica. Spesso i prodotti buoni si trovano solo in farmacia o comunque in profumeria e non certo al supermercato.

Quindi per avere capelli ricci ordinati e curati bisogna spendere in shampoo, conditioner e goccette o cremette da mettere dopo. Insomma un inferno? Un pochino ma alla fine l’effetto sarà quello di essere finalmente soddisfatte dei nostri capelli che nessuna permanente riuscirà ad eguagliare e tutti ci invidieranno i nostri capelli così vaporosi e femminili. Viva i capelli ricci che io solo negli ultimi anni ho imparato ad apprezzare mentre per una vita li ho odiati e ho invidiato le ragazze con i capelli spaghetti che oggi non vorrei mai. Ultima cosa: un altro vantaggio dei capelli ricci è quello di poter mettere in testa gli occhiali sapendo che rimarranno incollati sulla nostra testa grazie all’acchiappar dei ricci.