La Pigna: antico borgo di Sanremo

IMG_1767Il luogo più noto a tutti di Sanremo è probabilmente il Casinò, un bellissimo edificio Liberty inaugurato nel 1905 che aveva attirato inglesi, tedeschi, russi, francesi e americani nella sua epoca d’oro, la prima metà del novecento.

Sanremo è nata intorno all’anno 1000 e, la parte antica, è un borgo medievale costruito su una collinetta che prende il nome di Pigna, dalla sua forma.

Un dedalo di viette e viuzze che scendono da piazza Castello, dove c’è un bellissimo panorama che comprende tutto il golfo sul quale sorge la cittadina, fino ad IMG_1778

arrivare a porta Santo Stefano che segna il limite tra la città antica e quella moderna.

A metà percorso, in piazza dei Dolori si trova un gioiellino: l’oratorio di San Sebastiano. La peste del 1502 aveva risparmiato Sanremo così le autorità comunali decisero di costruire un oratorio dedicato al santo protettore dalla peste. Nel 1500 il borgo fu ampliato e rafforzato per difendersi dalle incursioni dei pirati.IMG_1790

Oggi la Pigna, purtroppo, è un quartiere per lo più abbandonato che mantiene però le sue caratteristiche: da un lato assomiglia a una kasbah, dall’altro si trovano i palazzi costruiti in altezza per mancanza di spazio. Merita una visita questo piccolo borgo un po’ nascosto, fascinoso e inaspettato.

IMG_1784